Il rating di Fitch Ratings Ltd. su IGD

Il 22 ottobre 2019 Fitch Ratings Ltd. (“Fitch) ha assegnato per la prima volta a IGD il rating “BBB-” con outlook stable; il giudizio dell’agenzia considera un profilo di ricavi locativi stabile, che beneficia di alti tassi di occupazione, abbinato a un miglioramento delle metriche di leva finanziaria negli ultimi quattro anni. Nella propria credit opinion, Fitch ha inoltre messo in evidenza il buon posizionamento dei centri commerciali di IGD, l’efficace merchandising mix con la presenza di tenant di riconosciuto standing nazionale e internazionale e una combinazione equilibrata tra ipermercati, piccole e medie attività, servizi e food court.

L’8 aprile 2020, Fitch ha confermato ad IGD il rating “BBB-“ , ma, a seguito dell’emergenza epidemiologica globale da COVID-19, l’Agenzia ha posto il suo giudizio in condizione di Rating Watch Negative. Tale condizione riflette il rischio che il prolungamento delle misure adottate in Italia in risposta alla pandemia da COVID-19 (chiusura di tutti i negozi retail ritenuti non essenziali) abbia impatti negativi sui ricavi di IGD, a causa delle possibili crisi di liquidità a cui dovranno far fronte i propri tenants.

L’1 ottobre 2020 Fitch Ratings Ltd ha confermato il rating investment grade BBB- rimuovendo il Rating Watch Negative e portando l’outlook a negativo: “L’azione di rating riflette gli effettivi tassi di riscossione dei canoni di locazione, che sono più alti di quanto previsto da Fitch a inizio aprile, nonché la strategia commerciale messa in atto, che privilegia il differimento dei canoni di affitto rispetto a sconti e rinunce, con migliore visibilità sui redditi da locazione”.

Il 30 settembre 2021 Fitch Ratings ha rivisto l’Outlook di IGD a Stabile da Negativo, confermando anche il Long-Term Issuer Default Rating (IDR) e i rating senior unsecured a BBB-. L’outlook stabile si basa sulla migliorata visibilità dei redditi da locazione, favorita da una graduale ripresa degli ingressi e delle vendite dei tenants nei centri commerciali di IGD. Questo dovrebbe aiutare IGD a riportare il suo debito netto/EBITDA al di sotto di 10.0x nei prossimi 12 mesi. La conferma del rating riflette il miglioramento della performance operativa di IGD, che Fitch Ratings prevede possa tornare ai livelli pre-pandemici entro la fine del 2022. I livelli dei canoni nei contratti nuovi o rinnovati nel primo semestre del 2021 sono stati marginalmente in calo dell’1%, mentre il tasso di occupancy dei centri commerciali italiani è rimasto forte e superiore al 94%. Il portafoglio di IGD è composto da centri commerciali prevalentemente dominanti nel loro bacino di utenza, con àncora alimentare e con un’offerta variegata di servizi (farmacie, ambulatori dentistici, tabaccherie, centri benessere ed estetici).

Per leggere la nota completa è possibile visitare il sito di Fitch Ratings al seguente link.

Il rating ottenuto da Fitch è attualmente l’unico rating in area investment grade attribuito a IGD.

Rating Fitch Ratings Ltd.

BBB-
Rating corporate
Stable
outlook
30 settembre 2021
data ultimo aggiornamento

Il rating di S&P Global Ratings su IGD

S&P Global Ratings ha pubblicato per la prima volta la propria credit opinion su IGD il 23 aprile 2019. Il giudizio dell’agenzia di rating riflette l’apprezzamento della qualità e delle performance operative del portafoglio, la solida struttura patrimoniale e la prudente strategia dei prossimi tre anni focalizzata su attività di asset management, dismissione di asset non strategici e impegno a ridurre il Loan To Value sotto il 45%. L’outlook stabile riflette inoltre, l’opinione di S&P Global Ratings sul fatto che IGD continuerà a generare stabili e visibili flussi di cassa.

Il buon livello del merito di credito di IGD, confermato dall’assegnazione del rating BBB- appartenente alla categoria investment grade, ha permesso alla società di continuare ad accedere al mercato dei capitali a condizioni più favorevoli rispetto al passato.

Il 23 agosto 2019, a seguito della pubblicazione dei risultati del primo semestre 2019, S&P Global Ratings ha confermato il rating BBB-, ma ha rivisto l’outlook da stable a negative, a causa del contesto sfidante del settore retail, delle più deboli performance operative del semestre e delle pressioni sulle valutazioni che potrebbero impattare sui rapporti di leva finanziaria.

Il 23 marzo 2020, a seguito dell’emergenza epidemiologica globale da COVID-19, S&P Global Ratings ha deciso di ridurre il rating a BB+, confermando l’outlook negative, a causa del contesto sfidante del settore retail in Italia e a causa delle misure prese in risposta alla pandemia da COVID-19, che potrebbero impattare negativamente sulle  performance operative e conseguentemente sulle valutazioni e sui rapporti di leva finanziaria, riconoscendo nel contempo il robusto profilo di liquidità della società.

Il 22 aprile 2021, S&P Global Ratings ha aggiornato i dati relativi a IGD a seguito della pubblicazione dei risultati al 31 dicembre 2020, confermando il rating a BB+ e l’outlook negative.

L’8 dicembre 2021 S&P Global Ratings, a seguito del completamento della cessione del portafoglio di ipermercati e supermercati stand-alone non strategici, ha confermato il rating a BB+ e migliorato l’outlook da negative a stable

Rating S&P Global Ratings

BB+
Rating corporate
Stable
Outlook
8 dicembre 2021
Data ultimo aggiornamento
/Leggi la nostra newsletter per saperne di più