12 maggio 2006 15:30

Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2006

  • Valore della produzione a 13,94 milioni di Euro (+ 7,41%)
  • Margine Operativo Lordo (EBITDA) a 8,85 milioni di Euro (+ 4,33 %)
  • Margine Operativo (EBIT) a 12,09 milioni di Euro (+ 57,98 %)
  • Risultato ante imposte a 10,96 milioni di Euro (+ 76,91 %)

Il Consiglio di Amministrazione di IGD S.p.A., società attiva con il suo Gruppo nel settore immobiliare della grande distribuzione le cui azioni sono quotate nel segmento STAR di Borsa Italiana, ha esaminato, oggi, i dati relativi al primo trimestre dell’esercizio 2006 che si sono confermati in crescita, in linea con le previsioni anticipate alla comunità finanziaria.

Più in particolare, il primo trimestre 2006 si è chiuso con un valore della produzione pari a 13,94 milioni di Euro, in crescita del 7,41% rispetto ai 12,98 milioni di Euro del primo trimestre 2005 e in linea con gli obiettivi del piano industriale.

Il margine operativo lordo (EBITDA) è stato pari a 8,85 milioni di Euro, sostanzialmente in linea con gli 8,49 milioni di Euro al 31/03/2005. Si conferma l’incremento dei costi di struttura per le caratteristiche del business che, in periodi di forte sviluppo dimensionale, richiede l’inserimento di risorse e il sostenimento di altri costi prima che l’investimento sia a regime.

Il margine operativo (EBIT) è stato di 12,09 milioni di Euro (7,65 milioni di Euro al 31/03/2005) con una marginalità del 86,7%.

L’utile ante imposte è pari a 10,96 milioni di euro rispetto a 6,19 milioni di Euro del primo trimestre 2005.

L’indebitamento finanziario netto si è attestato a 123,86 milioni di Euro.

Nel corso del primo trimestre 2006 IGD ha – in linea con le strategie presentate nel piano industriale – proseguito nel suo percorso di crescita soprattutto nell’Italia del Sud.

Inoltre, sono stati conclusi importanti accordi di commercializzazione di gallerie commerciali nel Sud Italia che superano gli obiettivi aziendali stabiliti nel business del service activity.

In linea con quanto già fatto nell’ultimo trimestre dello scorso anno – commenta Filippo-Maria Carbonari, AD di IGD S.p.A. – confermiamo la capacità del Gruppo di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati.”