Relazione sulla remunerazione 2017

La nostra politica di remunerazione

La Politica di Remunerazione adottata da IGD è volta ad attrarre, trattenere e motivare un management dotato di elevate qualità professionali, in grado di gestire con successo la Società.

In particolare la remunerazione dell’Amministratore delegato, degli Amministratori investiti di particolari cariche, del Direttore Generale alla Gestione e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche mira:

  • a coinvolgere e incentivare il management la cui attività è ritenuta di fondamentale importanza per il raggiungimento degli obiettivi di IGD e del gruppo a essa facente capo;
  • a promuovere la creazione di valore per gli azionisti nel medio-lungo periodo;
  • a creare un forte legame tra remunerazione e performance, sia individuale che del Gruppo.

Per gli altri Amministratori, la Politica di Remunerazione tiene conto dell’impegno richiesto a ciascuno di essi e dell’eventuale partecipazione a uno o più comitati e non è legata ai risultati economici conseguiti da IGD.

L’Assemblea del 1 giugno 2018 ha approvato con voto favorevole la prima sezione della Politica di Remunerazione, già approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 22 febbraio 2018, avente ad oggetto la remunerazione dell’Amministratore Delegato, degli Amministratori investiti di particolari cariche, degli Amministratori non esecutivi, del Direttore Generale alla Gestione e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche per l’esercizio 2018.

Compensi

PRESIDENTE

Il compenso per la carica di Presidente è composto:

  • da un compenso fisso pari a Euro 20.000,00 annui, deliberato dall’Assemblea degli Azionisti del 1 giugno 2018, per la carica di Consigliere di Amministrazione;
  • da un compenso fisso pari a Euro 75.000,00 annui, deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 6 giugno 2018, per la carica di Presidente.

 

VICE PRESIDENTE

Il compenso per la carica di Vice Presidente è composto:

  • da un compenso fisso pari a Euro 20.000,00 annui, deliberato dall’Assemblea degli Azionisti del 1 giugno 2018, per la carica di Consigliere di Amministrazione;
  • da un compenso fisso pari a Euro 25.000,00 annui, deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 6 giugno 2018, per la carica di Vice Presidente.

 

AMMINISTRATORE DELEGATO

La remunerazione per la carica dell’Amministratore Delegato è composta da:

1.Una componente fissa costituita:

  • da un compenso annuo lordo di Euro 20.000,00, deliberato dall’Assemblea degli Azionisti del 1 giugno 2018 per la carica di Consigliere di Amministrazione;
  • da un compenso annuo lordo di Euro 300.000,00, deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 6 giugno 2018, su proposta del Comitato per le Nomine e la Remunerazione, per la carica di Amministratore Delegato.

2. Una componente variabile costituita:

(i) per il 75%, da una componente variabile di breve periodo, legata al raggiungimento di obiettivi di performance annuali;

 (ii) per il 25%, da uno strumento di incentivazione cash di medio-lungo termine (cd. Long Term Incentive Plan o “LTIP”).

La Politica prevede che la quota massima erogabile della componente variabile della remunerazione dell’Amministratore Delegato sia pari al 50% della componente fissa determinata dal Consiglio di Amministrazione. In particolare, (i) la componente variabile di breve periodo non può superare il 37,5% della componente fissa annua e (ii) la componente variabile di medio-lungo periodo non può superare il 12,5% della componente fissa della remunerazione percepita dall’Amministratore Delegato nel biennio di riferimento.

Compenso variabile dell'amministratore delegato

DIRIGENTI CON RESPONSABILITÁ STRATEGICHE

La remunerazione per il Direttore Generale alla Gestione e i Dirigenti con Responsabilità Strategiche è così composta:

  • dalla retribuzione annua lorda (c.d. RAL) fissa prevista dal contratto individuale sottoscritto dai Dirigenti con Responsabilità Strategiche, conforme al contratto nazionale per i dirigenti delle imprese cooperative, che regola il rapporto di lavoro subordinato;
  • da una componente variabile subordinata al raggiungimento di specifici obiettivi di performance.

In particolare, la componente variabile della remunerazione del Direttore Generale alla Gestione e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche è composta:

(i) per il 90%, da una componente variabile di breve periodo, legata al raggiungimento di obiettivi di performance annuali;

(ii) per il 10% dal piano LTIP, di durata biennale, subordinato al raggiungimento di un obiettivo di performance di natura biennale individuato ai sensi del regolamento del piano LTIP.

Il raggiungimento dei citati obiettivi biennali deve essere verificato dal Comitato per le Nomine e la Remunerazione successivamente alla data di approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione di IGD del Progetto di bilancio di esercizio e del Bilancio consolidato relativo all’esercizio 2018.

La corresponsione della componente variabile della remunerazione è differita di un congruo lasso temporale rispetto al momento della maturazione.

Compensi corrisposti ai componenti del CdA e del Collegio Sindacale, al Direttore Generale e ai Dirigenti con responsabilità strategiche nel 2017

Nome e CognomeCarica ricopertaScadenza della caricaCompensi fissiCompensi per la partecipazione ai comitati

Consiglio di Amministrazione

Elio GasperoniPresidente del CDA dal 19/04/2017 al 31/12/2017 Consigliere dal 01/01/2017 al 31/12/2017Assemblea di approvazione del bilancio 2017€69.308-
Fernando PellegriniVice PresidenteAssemblea di approvazione del bilancio 2017€66.500-
Claudio AlbertiniAmministratore DelegatoAssemblea di approvazione del bilancio 2017€266.500 (oltre a compenso variabile)-
Aristide CanosaniConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500-
Gilbero CoffariPresidente del CdA dal 01/01/2017 al 12/04/2017 Consigliere dal 01/01/2017 al 31/12/2017Assemblea di approvazione del bilancio 2017€37.750-
Elisabetta GualandriConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500€15.750
Milva CarlettiConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500€3.750
Rossella SaoncellaConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500€8.00
Andrea ParentiConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500€3.750
Livia SalviniConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500€8.000
Luca Dondi Dall'OrologioConsigliereAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500-
Matthew David LentzConsigliere dal 01/01/2017 al 14/06/2017Assemblea di approvazione del bilancio 2017€7.458,9
Matteo CidonioConsigliere dal 04/08/2017 al 31/12/2017Assemblea di approvazione del bilancio 2017€6.780,82-

Collegio Sindacale

Anna Maria AllieviPresidenteAssemblea di approvazione del bilancio 2017€24.750-
Pasquina CorsiSindaco EffettivoAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500-
Roberto ChiusoliSindaco EffettivoAssemblea di approvazione del bilancio 2017€16.500-

Daniele Cabuli

Direttore Generale alla gestione-€170.934 (oltre a compenso variabile)-

Dirigenti con responsabilità strategiche (No. 3)

--€445.977,3 (oltre a compenso variabile)-

La Società non ha in essere piani di incentivazione basati su azioni (c.d. stock options).