Regolamento per la gestione delle informazioni rilevanti e delle informazioni privilegiate.

La Società, in linea con le raccomandazioni del Codice, con particolare riferimento alle informazioni “privilegiate” (ovvero “price sensitive”) ex art. 114, comma 1, del TUF, si era dotata già dal dicembre 2006 di un’apposita Procedura per la gestione ed il trattamento delle informazioni riservate e per la comunicazione all’esterno di documenti e di informazioni. Inoltre, la Società in aderenza alle disposizioni rivenienti dall’art. 115-bis del TUF, aveva altresì istituito, già dal giugno 2006, il Registro delle persone che hanno accesso alle informazioni privilegiate.

Nel 2016, a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento (UE) n. 596/2014 (“MAR”) la Società ha approvato un nuovo Regolamento per la Gestione, il Trattamento e la Comunicazione al pubblico delle Informazioni Riservate e Privilegiate e la tenuta del Registro Insider (“Regolamento”), da ultimo aggiornato nel 2018 in linea con gli orientamenti formulati al riguardo dall’Autorità di Vigilanza  in relazione alla gestione delle Informazioni Rilevanti (“Relevant Information List”).

Il Regolamento contiene le disposizioni relative (i) alla gestione interna e alla comunicazione all’esterno di documenti e informazioni riguardanti IGD e le società da essa controllate,  con particolare riferimento alle Informazioni Rilevanti e Privilegiate, nonché (ii) alla tenuta e all’aggiornamento degli elenchi delle persone che hanno accesso a Informazioni Rilevanti e Privilegiate.

Sono destinatari del Regolamento gli amministratori, i sindaci, i dirigenti e tutti i dipendenti della Società e/o delle sue controllate, nonché gli altri soggetti che agiscono in nome o per conto della Società e/o delle sue controllate che hanno accesso ad Informazioni Riservate o Privilegiate della Società nell’esercizio di un’occupazione, di una professione o di una funzione.