30 maggio 2005 16:01

Acquistato un nuovo centro commerciale a Guidonia (Roma)

La seconda acquisizione nei primi 3 mesi di quotazione

IGD S.p.A., società quotata in Borsa, operante nel settore immobiliare della grande distribuzione ha siglato oggi l’accordo preliminare per l’acquisizione, da parte non correlata, di un centro commerciale che sarà realizzato a Guidonia, in provincia di Roma.

Il centro, che sorgerà sulla strada Tiburtina a pochi chilometri dal Grande Raccordo Anulare, sarà un importante punto di aggregazione per gli abitanti dei comuni situati a nord est della capitale.

In particolare il centro commerciale sarà composto da un iper mercato e da una galleria commerciale.

L’iper mercato, dove si insedierà UniCoop Tirreno, avrà una superficie di vendita di 8.500 mq mentre la galleria si estenderà per 25.000 mq di GLA, all’interno dei quali troveranno posto circa 120 negozi di cui 4 medie superfici.

L’investimento complessivo sarà di circa 105 milioni di euro, comprensivi dell’accordo preliminare siglato oggi e degli oneri accessori.

Il pagamento avverrà con un anticipo di 23 milioni di euro finanziato tramite cassa di IGD alla stipula del contratto preliminare ( avvenuta in data odierna) mentre il rimanente importo sarà saldato a fine lavori. I lavori, che dovrebbero iniziare nel corso del 2005, dovrebbero terminare nel corso del 2007.

Questa nuova acquisizione, a poco più di un mese da quella realizzata in Piemonte, conferma la grande dinamicità della strategia di crescita dimensionale di IGD, volta ad accrescere il proprio portafoglio immobiliare attraverso l’acquisizione e la realizzazione di Centri Commerciali che presentino significative opportunità di investimento.

“ Questa acquisizione – ha commentato Filippo Carbonari, Amministratore Delegato di IGD – è una ulteriore dimostrazione che IGD è in grado di proseguire la sua crescita non solo attraverso l’accordo Quadro stipulato con i soci Coop Adriatica e Unicoop Tirreno, ma anche attraverso linee autonome come già dimostrato con l’acquisizione in Piemonte.” “E’ importante sottolineare – ha continuato Carbonari – come IGD stia seguendo il piano di sviluppo che abbiamo presentato alla comunità finanziaria nei mesi precedenti, attraverso l’acquisizione di centri di grande valore principalmente nel centro sud Italia, dove il mercato di riferimento ci offrirà delle notevoli prospettive di sviluppo.” “ Anche in questa operazione – ha continuato Carbonari – abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza per la progettazione del centro e siamo sicuri che le nostre indicazioni ci consentiranno di massimizzare la creazione di valore durante la nostra gestione anche in questo centro.”