26 ottobre 2016 15:21

A Grosseto apre il nuovo centro commerciale Maremà

  • Il centro è composto da una galleria commerciale di 44 punti vendita, 7 medie superfici (GLA pari a 17.110 mq), un Ipercoop (GLA ca 7.000 mq –area vendita 4.200 mq ),  5 medie superfici esterne ed un distributore carburante a marchio Enercoop.
  • L’investimento  di IGD per la galleria commerciale sarà di ca 47 milioni di euro, compresi gli oneri accessori (con pagamento a fine anno)
  • Tasso di commercializzazione vicino al 100%
  • Punto di riferimento per un bacino composto da oltre 160.000 persone
  • Asset di ultima generazione con forte attenzione all’impatto ambientale

 

Grosseto, 26 ottobre 2016. Sarà inaugurato domani, 27 ottobre 2016 alle ore 10, il Centro Commerciale Maremà a Grosseto.

 

PRIMARIE INSEGNE COMMERCIALI

Maremà si preannuncia come un importante punto di riferimento per lo shopping, con una galleria che si sviluppa su una superficie lorda affittabile (GLA) di 17.110 mq articolata in 44 negozi e 7 medie superfici interne per un’offerta merceologica che copre la quasi totalità delle esigenze dei consumatori per garantire una shopping experience unica. Il Centro commerciale comprende, inoltre, un Ipercoop di 4.200 mq di superficie di vendita (GLA 7.030 mq), che rimane in proprietà e gestione a Unicoop Tirreno; completano l’offerta commerciale 5 medie superfici esterne, un distributore di carburante a marchio Enercoop e un parcheggio dotato di 3.000 posti auto.

Il nuovo centro commerciale si propone come un luogo inedito per la Maremma e un punto di incontro dove passare il proprio tempo libero tra shopping, socialità ed esperienze uniche:oltre 1.500 mq di ristorazione,con offerta di tipicità del territorio ma non solo (bistrot con cucina toscana Acqua e Farina, Fish Express, Alice Pizza, Fruit Bar Chiquita, La Piadineria, Wave Bar, ristorante giapponese Sushi One). All’interno della galleria ampissima l’offerta dedicata allo shopping per tutta la famiglia con marchi di primario standing: Gruppo Inditex (Zara, Stradivarius, Bershka, Pull&Bear), Decathlon, Piazza Italia, Calzedonia, Intimissimi, Librerie.Coop, ed altri ancora. Nelle medie superfici esterne sono presenti ulteriori marchi di rilievo come Euronics, Scarpamondo, OVS, Andreini Giocattoli, Arcaplanet.

 

FORTE ATTENZIONE ALL’AMBIENTE (SOSTENIBILITA’ COME DRIVER DEL PROGETTO)

Grande attenzione è stata posta all’impatto ambientale tramite scelte orientate a ridurre i consumi energetici della struttura, come l’installazione di pannelli fotovoltaici sulla copertura del fabbricato, illuminazione al led sia all’interno che all’esterno, utilizzo di impianti e materiali (anche naturali) di ultima generazione ad alta efficienza energetica, vasche di raccolta dell’acqua piovana per usi interni, oltre che colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. Il Centro Commerciale Maremà ha infatti aderito al progetto Commonenergy che studia l’efficientamento energetico di centri commerciali in tutta Europa: di fronte all’ingresso principale sono installate due colonnine di ricarica per veicoli elettrici, facenti parte dell’innovativo impianto di ricarica che sfrutta l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici della copertura. Si tratta di una soluzione innovativa per la mobilità sostenibile che pone Maremà come centro all’avanguardia per il rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

Il centro commerciale è facilmente raggiungibile dal centro storico di Grosseto in bicicletta grazie al buon collegamento con una nuova pista ciclabile.

 

PROSEGUE LO SVILUPPO DEL GRUPPO IGD

L’investimento di IGD  per la Galleria all’interno del Centro Commerciale Maremà è pari a circa 47 milioni di euro. Tale l’investimento si inquadra nell’ambito del piano industriale 2016-2018 del Gruppo che continua ad essere impegnato negli altri progetti (ampliamento di ESP a Ravenna, sviluppo di Officine Storiche a Livorno, ampliamento e restyling di Porto Grande a Porto d’Ascoli e di Gran Rondò a Crema). La Galleria si va ad aggiungere al portafoglio delle 21 gallerie commerciali già presenti in Italia.

Claudio Albertini, Amministratore Delegato di IGD ha dichiarato: “La Galleria del Centro Commerciale Maremà, inserita in un territorio di particolare rilevanza e in una regione per noi strategica, ha caratteristiche di primo livello dal punto di vista commerciale, tecnico e reddituale-finanziario. Il Centro si candida a diventare asset di riferimento, e dominante nella sua catchment area, e per questo siamo molto soddisfatti dell’acquisizione. Questa operazione conferma la nostra strategia di investimento in selezionate aree geografiche e in contesti favorevoli allo sviluppo del business come previsto nel piano industriale 2016-2018”.

 

SINERGIA CON IL TERRITORIO

Il Centro Commerciale Maremà rappresenta una grande opportunità dal punto di vista occupazionale: si stima che il centro commerciale porterà alla creazione di oltre 500 posti di lavoro.

Di particolare rilevanza è stato anche il coinvolgimento del plesso scolastico territoriale, a partire dal logo del Centro Commerciale ideato in collaborazione con l’istituto artistico “L. Bianciardi”, che ha indetto una sorta di contest tra i suoi studenti per creare il marchio di Maremà.  La classe vincitrice è risultata la 3°A dell’indirizzo Tecnico-grafico alla quale appartiene l’alunno che lo ha realizzato, Raffaele Dongiacomo, e che verrà premiata ufficialmente nel corso dell’inaugurazione di giovedì 27 ottobre con buoni spesa da utilizzare per l’acquisto di materiale scolastico. Il logo scelto è costituito da una “M” e da una “A”: due sagome incastrate che giocano con il blu e con il giallo, colori che rappresentano il sole e il mare della Maremma.

Ma non finisce qui: l’Istituto Superiore Leopolda II di Lorena, che ospita oggi la conferenza stampa di presentazione di Maremà, è stato coinvolto in alcuni aspetti eno-gastronomici dell’inaugurazione, realizzando la torta che verrà distribuita ai visitatori del centro: Chocomondo, la torta a base di prodotti equosolidali (zucchero di canna, cacao amaro in polvere e tavoletta di cioccolato fondente) e biologici (latte e uova) a marchio Coop, sarà il dolce offerto il giorno dell’inaugurazione del nuovo Centro Commerciale Maremà e verrà lasciato in assortimento nel reparto pasticceria dell’Iper Coop in occasione dei prossimi eventi del centro.

Per completare il processo di sinergia con il territorio, è stata inoltre realizzata l’iniziativa online “Like for life” che ha coinvolto la pagina Facebook del centro e che ha portato alla donazione di due defibrillatori all’Istituto Comprensivo 5 di Grosseto ed allo stesso Istituto Superiore Leopolda II di Lorena.

 

INAUGURAZIONE ED EVENTI

Per festeggiare l’apertura del centro commerciale insieme ai suoi visitatori, Maremà ha previsto un ricco programma di intrattenimento della durata di quattro giorni, dal 27 al 30 ottobre, sempre realizzato con il coinvolgimento del territorio.

Si partirà con il taglio del nastro alle ore 10.00 di giovedì 27 aprile, cui seguirà il brindisi con degustazione della torta. L’inaugurazione sarà impreziosita da una performance del coro “Le donne di Magliano”, diretto da Carla Baldini. Nell’ottica del coinvolgimento delle scuole del territorio, alcune attività musicali della giornata verranno effettuate con la preziosa collaborazione delle due scuole statali ad indirizzo musicale della città: il Liceo Musicale del Polo Bianciardi  e la Scuola Media Leonardo da Vinci. Sono previsti anche momenti musicali itineranti in galleria con alcuni artisti locali, tra cui il cantastorie Emanuele Bocci, il chitarrista David Domicili ed il fisarmonicista David Vegni. Il punto vendita Librerie Coop, alle ore 11.30, ospiterà lo scrittore e sceneggiatore Antonio Mazzini, autore del best seller dell’anno “7/7/2007”. Spazio poi alla danza, grazie alla collaborazione con la scuola Bulli & Pupe di Grosseto che si esibirà in vari spettacoli di hip-hop, zumba ed un originale show itinerante di un gruppo di “country butteri”. La giornata sarà accompagnata dalla diretta della radio storica di Grosseto, RTB, che animerà il centro fino a domenica.
Nei giorni successivi, in modo particolare sabato 29 e domenica 30, proseguiranno sia le attività di intrattenimento con ospiti vari, sia le animazioni con la scuola di ballo Bulli e Pupe e lo sbarco in Galleria di un vero e proprio galeone, che darà l’opportunità ai bambini presenti di festeggiare Halloween in maniera divertente insieme ad una scatenata ciurma di pirati. Domenica 30 sarà inoltre ospite del centro commerciale Maremà anche Tony Esposito, in compagnia di Gianluca Sciortino, che si esibirà in un mini live show.