IGD SiiQ

Salta ai contenuti
 

Chi Siamo

Chi Siamo

 

Quotata in Borsa nel 2005 e SIIQ dal 2008, grazie al significativo programma di investimenti realizzato, IGD è oggi una delle realtà di maggiore rilievo in Italia nel segmento retail del comparto immobiliare: ha un portafoglio valutato 2,18 miliardi di euro al 31 dicembre 2016, distribuito su 11 regioni italiane. IGD è anche presente in Romania, dove controlla il 100% di Winmarkt, catena di 14 centri commerciali.

 

IGD acquisisce e gestisce immobili - principalmente ipermercati e gallerie - in un'ottica di lungo periodo, con l'obiettivo di estrarre valore grazie a un'attenta attività commerciale e immobiliare, volta a mantenere elevata la qualità del patrimonio stesso nel tempo.

La sua vocazione perciò non si esprime nel trading; al contrario, la natura prevalentemente locativa dei ricavi ha permesso a IGD di essere la prima società italiana a ottenere, nel 2008, lo status di SIIQ, Società di Investimento Immobiliare Quotata.

Nata dal conferimento di porzioni significative del patrimonio immobiliare di Coop Adriatica e di Unicoop Tirreno, dalla quotazione in borsa del febbraio 2005 alla fine del 2011 IGD ha realizzato un ambizioso programma di investimenti, seguito nell'ultimo quadriennio da una fase di consolidamento, caratterizzata anche da una politica di rotazione degli asset: nel tempo il Gruppo ha sempre conseguito risultati profittevoli, assicurando a tutti i propri azionisti un'interessante remunerazione attraverso la continua distribuzione di dividendi.

 

2,18 miliardi di euro il valore di mercato del patrimonio immobiliare al 31 dicembre 2016

138,8 milioni di euro di ricavi totali nel 2016

53,9 milioni di euro di FFO - Funds From Operations da gestione caratteristica - nel 2016

92,4% del portafoglio immobiliare in Italia; il 7,6% in Romania, al 31 dicembre 2016

56 unità immobiliari nel portafoglio italiano e 15 in quello rumeno al 31 dicembre 2016

75 milioni di visitatori nei centri commerciali di IGD in Italia nel 2016

1.192 contratti con operatori nei centri commerciali in Italia al 31 dicembre 2016

603 contratti con operatori nei centri commerciali in Romania al 31 dicembre 2016

170 dipendenti a fine 2016, dei quali 95 donne (123 dipendenti in Italia e 47 in Romania)

 

 
 
 
 
 
DISCLAIMER

Per poter accedere alla presente sezione del sito web e ad ogni altra informazione contenuta nelle seguenti pagine, è necessario leggere e accettare l'informativa di seguito riportata che il lettore deve valutare attentamente prima di leggere, accedere o utilizzare in qualsiasi altra maniera le informazioni di seguito fornite. Accedendo alla presente sezione del sito web, si accetta di essere soggetti ai termini e alle condizioni di seguito riportati, che potrebbero essere modificate o aggiornate e perciò dovranno essere lette integralmente ogni volta che si accede a questo sito.

La presente sezione del sito web e ogni altra informazione contenuta nelle seguenti pagine è accessibile soltanto da soggetti che: (a) non sono domiciliati né comunque si trovano attualmente negli Stati Uniti, Australia, Giappone, Canada nonché in qualsiasi altro Paese in cui la diffusione di tali informazioni richieda l'approvazione delle competenti Autorità locali o sia in violazione di norme o regolamenti locali ("Altri Paesi"); e (b) non sono "U.S. Person" secondo la definizione contenuta nella Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato.

Alle "U.S. Person" nel senso sopra indicato è preclusa ogni possibilità di accesso alla presente sezione del sito web e di ogni altra informazione contenuta nelle seguenti pagine.

Le informazioni contenute nelle pagine seguenti non possono essere copiate o inoltrate. Per nessuna ragione ed in nessuna circostanza, è consentito far circolare, direttamente o tramite terzi le informazioni contenute nelle seguenti pagine al di fuori dell'Italia, in particolare negli Stati Uniti, in Australia, in Giappone, in Canada o negli Altri Paesi.

La Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato, definisce quale "U.S. Person": (1) ogni persona fisica residente negli Stati Uniti; (2) le "partnerships" e le "corporations" costituite ed organizzate secondo la legislazione vigente negli Stati Uniti; (3) ogni proprietà i cui amministratori o gestori siano una "U.S. Person"; (4) i trust il cui trustee sia una "U.S. Person"; (5) ogni agenzia, filiale o succursale di un soggetto che abbia sede negli Stati Uniti; (6) i conti di carattere non discrezionale ("non-discretionary accounts"); (7) altri conti simili (eccetto proprietà o trust), gestiti o amministrati fiduciariamente per conto o a beneficio di una "U.S. Person"; (8) le "partnerships" e le "corporations" se (A) costituite ed organizzate secondo le leggi di qualsiasi giurisdizione straniera; e (B) costituite da una "U.S. Person" con il principale obiettivo di investire in titoli non registrati ai sensi del United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato, salvo che siano costituite o organizzate e possedute da investitori accreditati (secondo la definizione contenuta nel Rule 501(a) dello United States Securities Act del 1933) che non siano persone fisiche, proprietà o trusts.

Per accedere alla presente sezione del sito web e ad ogni altra informazione contenuta nelle seguenti pagine, dichiaro sotto la mia piena responsabilità di non essere domiciliato né di trovarmi attualmente negli Stati Uniti, in Australia, Giappone, in Canada o negli Altri Paesi e di non essere una "U.S. Person" come definita nella Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato.

Confermo di aver letto e accetto le condizioni di cui sopra