Interpretare al meglio le evoluzioni dei consumi per mantenere alti flussi di visitatori e occupancy

Il mondo del retail e lo shopping sono in continua evoluzione e di pari passo stanno cambiando la forma, il ruolo ed i contenuti dei centri commerciali. Riteniamo che nei prossimi anni saranno fondamentali la ricerca di interazione e di personalizzazione del rapporto con i visitatori, oltre che l’integrazione con l’e-commerce.

I centri commerciali saranno sempre più experience and social oriented

Per tali ragioni abbiamo elaborato un piano incentrato sull’innovazione, indirizzato a migliorare e personalizzare la customer journey dei visitatori, attraverso esperienze ed iniziative che rafforzino il ruolo di intrattenimento e aggregazione dei centri commerciali.

Abbiamo strutturato la nostra idea di centro commerciale attorno a 6 parole chiave:

Un approccio commerciale  che allinea merchandising mix e nuovi trend

Intendiamo lavorare sul mix merceologico delle nostre gallerie per offrire ai visitatori una proposta commerciale che esprima al meglio le nuove tendenze in atto:

  • lavoriamo per arricchire la gamma di opportunità offerte dalle Gallerie, sia aumentando la tipologia di servizi (scuole, studi medici e ambulatori veterinari), che inserendo spazi dedicati alla sharing economy (co-working e/o rental retail);
  • puntiamo ad incrementare l’interazione con il canale on-line, inserendo sia chioschi per il ritiro di merci acquistate in rete, che dando spazio fisico ad operatori attualmente operanti soltanto sull’e-commerce;
  • in accordo con gli operatori, ci poniamo l’obiettivo di inserire store outlet per chi non è alla ricerca dell’ultimo modello, ma a caccia di affari;
  • nell’ambito delle food court vogliamo mantenere costantemente alta l’attenzione sulle nuove tendenze, aggiornando costantemente l’offerta (ad esempio sempre più vegan e bio);
  • siamo inoltre attenti a proporre un’offerta qualificata, con un assortimento profondo e complementare per quelle merceologie che non saranno più presenti negli ipermercati, che andranno verso una rifocalizzazione su fresco e grocery.

Principali risultati raggiunti nel 2020

Il diffondersi del Corona virus nei primi mesi del 2020 ha imposto nuove regole in merito al distanziamento tra le persone che hanno effetti sulla gestione degli spazi all’interno dei centri commerciali; a differenza degli anni precedenti nel 2020 non è stato possibile organizzare alcun tipo di evento aggregativo all’interno delle nostre gallerie.Abbiamo lavorato in primo luogo per garantire che tutte le persone che lavorano nei nostri centri commerciali potessero continuare ad essere operative e che i clienti potessero frequentare le strutture in totale sicurezza, con l’adozione di misure quali ad esempio la rilevazione della temperatura corporea all’ingresso, il contingentamento degli ingressi.

E’ comunque proseguito il nostro impegno volto ad aumentare l’offerta commerciale: nel 2020 abbiamo introdotto 18 nuovi tenant nelle gallerie italiane.

/Leggi la nostra newsletter per saperne di più