IGD partecipa attivamente a livello nazionale e internazionale

Siamo membri attivi di tre importanti associazioni nazionali ed internazionali che operano nell’ambito dei centri commerciali e della responsabilità sociale d’impresa.

 

Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali

CNCC (Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali) è un’Associazione trasversale che riunisce in un unico organismo tutti i soggetti privati e pubblici collegati, a vario titolo, all’industria dei Centri Commerciali, dei Parchi Commerciali e dei Factory Outlets. IGD aderisce a questa associazione dal 2007 ed è coinvolta attivamente nella sua attività ricoprendo vari ruoli negli organi dell’associazione stessa  (Consiglio Direttivo, Commissione Architettura, Tecnica e Sostenibilità, Commissione Consultiva Concept e Gestione, Commissione Consultiva Sviluppo Retail, Commissione Consultiva Ricerca, Commissione Consultiva Marketing e Comunicazione).

Per maggiori informazioni visitare il sito CNCC

 

International Council of Shopping Centres

 

ICSC (International Council of Shopping Centers) è il Consiglio Internazionale dei Centri Commerciali, rappresenta l’industria globale del settore immobiliare commerciale. Ha oltre 70.000 membri da oltre 100 nazioni.

Dal 2015 IGD è membro dell’European Sustainability Group di ICSC come unica società italiana. Questo Comitato si pone l’obiettivo di condividere le conoscenze e le best practices fra i membri partecipanti (15 società europee), coinvolgere gli stakeholders ed approfondire i contenuti delle normative europee.

In questo contesto, abbiamo deciso di sottoscrivere la “Sustainability Declaration”, ovvero la dichiarazione volontaria definita da ICSC, che mette al centro l’impegno per ridurre l’impatto ambientale dei centri commerciali, rendendo i tenant dei partner privilegiati. La sottoscrizione da parte nostra è avvenuta in quanto i contenuti di questo documento (sottoscritto da altre 19 società del real estate europeo) sono in linea con l’impegno orientato alla sostenibilità che stiamo portando avanti da alcuni anni.

Per maggiori informazioni visitare il sito ICSC

 

Impronta Etica

Impronta Etica è un’associazione senza scopo di lucro costituitasi nel 2001 per la promozione e lo sviluppo della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa (RSI). Lo scopo dell’associazione è favorire in Italia e in Europa processi orientati alla sostenibilità, fungendo da stimolo per le imprese associate a tradurre la propria tensione all’innovazione verso esperienze di leadership di competitività sostenibile. Inoltre opera per mettere in rete i soci fra loro e con analoghe istituzioni nazionali, farli partecipare attivamente ai network internazionali che trattano di sostenibilità e RSI. L’associazione si pone, inoltre, la finalità di rafforzare la presenza italiana nel panorama europeo: per questo è divenuta partner del network europeo CSR Europe.

Dal 2011 IGD aderisce a Impronta Etica e partecipa attivamente alle attività, ai gruppi di lavoro e ai progetti promossi dall’associazione.

Per maggiori informazioni visitare il sito dell’associazione

IGD collabora con analisti esterni indipendenti

Partecipare a rigorosi benchmark esterni internazionali che analizzano le nostre performance ci aiuta a monitorare e valutare i nostri progressi. Fornisce inoltre ai nostri stakeholder la certezza che stiamo trasformando i nostri impegni e obiettivi in azioni e sottolinea la nostra ambizione di essere un leader di sostenibilità nel nostro settore.

 

CDP – Carbon Disclosure Project

Carbon Disclosure Project è l’organizzazione internazionale senza scopo di lucro che promuove, da parte delle società, una comunicazione approfondita e trasparente delle informazioni relative al proprio impatto ambientale e all’utilizzo di risorse naturali.

CDP fornisce un sistema utilizzato a livello globale per misurare, comunicare e gestire l’insieme di tali informazioni critiche: permette quindi alle Società aderenti di confrontare in modo sistematico le proprie performance e di monitorarne l’evoluzione nel tempo, incoraggiandole a intraprendere politiche per ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività e utilizzare correttamente le risorse naturali.

All’interno del rapporto annuale “Climate Change”, IGD è giunta alla valutazione del Performance Score per la prima volta nel 2014. La valutazione ottenuta da IGD per l’anno 2017 è stata un livello C (in un range da A a D), in linea con il benchmark di settore e con la media italiana.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito CDP

 

GRESB – Global Real Estate Sustainability Benchmark

GRESB è un benchmark che si propone di valutare la performance di sostenibilità dei portafogli immobiliari, sulla base di un’indagine annuale, con rigore e in modo indipendente. Questa iniziativa di settore ha l’obiettivo di rafforzare la creazione di valore per gli azionisti, grazie a una maggiore trasparenza nelle pratiche ambientali e sociali del settore immobiliare.

Il punteggio raggiunto da IGD nel 2017 è pari al 45%. I punti di forza riconosciuti nella valutazione annuale sono stati il sistema di monitoraggio e “policy and disclosure”.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito GRESB